CONTRIBUTI PER L’INSTALLAZIONE DI PUNTI DI RICARICA PER I VEICOLI ELETTRICI

MITE STANZIA CONTRIBUTI PER L’INSTALLAZIONE DELLE INFRASTRUTTURE DI RICARICA PER I VEICOLI ELETTRICI

Con DM del 25 agosto 2021 il Ministero della Transizione Ecologica ha stanziato un fondo di 90 milioni di euro per attività di impresa, arti e professionisti che effettuano l’installazione di infrastrutture di ricarica per i veicoli elettrici.

Il decreto ripartisce le risorse finanziarie assegnando alle imprese che effettuano spese inferiori a 375 mila euro l’80% del fondo, alle imprese che effettuano spese superiori ai 375 mila euro il 10%, mentre il restante 10% è stato destinato ai professionisti.

Le domande per il contributo dovranno essere presentate tramite apposita piattaforma messa a disposizione da Invitalia.

Per quanto concerne i requisiti le imprese richiedenti non devono trovarsi in una situazione di difficoltà economica ed essere in regola con gli adempimenti fiscali. Inoltre, non possono accedere all’agevolazione contributo quelle imprese che hanno già usufruito di altri contributi pubblici per le stesse finalità.

Anche i professionisti devono risultare in regola con le tasse e i versamenti previdenziali e assistenziali.

Inoltre, per beneficiare del contributo, occorre mantenere attiva l’infrastruttura almeno nei cinque anni successivi all’installazione.

Le spese ammissibili al contributo riguardano:

  • l’acquisto e la messa in opera di infrastrutture di ricarica comprese le spese per l’installazione delle colonnine;
  • gli impianti elettrici;
  • le opere edili strettamente necessarie;
  • gli impianti e i dispositivi per il monitoraggio;
  • i costi per la connessione alla rete elettrica.

Il contributo è in conto capitale, copre il 40% delle spese ammissibili e prevede dei limiti massimi a seconda della potenza erogata dall’infrastruttura di ricarica.

Un ulteriore decreto dovrà definire i modelli di domanda per accedere ai contributi, i termini per la presentazione delle domande e le indicazioni operative per l’attuazione degli interventi.

Per formazione e informazioni sulle opportunità riferite alla Mobilità Elettrica contattaci: info@epicentroitalia.com.

You may also like