RICARICA DI VEICOLI ELETTRICI

INIZIATIVA SPERIMENTALE DI ARERA CON OGGETTO LA RICARICA DI VEICOLI ELETTRICI IN LUOGHI NON ACCESSIBILI AL PUBBLICO

La Delibera n. 541/2020/R/EEL dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) è un’iniziativa sperimentale, avviata su scala nazionale, per facilitare la ricarica dei veicoli elettrici in luoghi non accessibili al pubblico, quali, ad esempio, la propria abitazione (principale o secondaria), piccoli studi professionali o esercizi commerciali, posti auto non collegati elettricamente all’abitazione, piccoli laboratori artigianali e magazzini.

L’iniziativa permette, a partire dal 1 luglio 2021 e fino al 31 dicembre 2023, di ricaricare il proprio veicolo elettrico avendo la disponibilità di una potenza di circa 6 kW, di notte, di domenica e negli altri giorni festivi, senza dover richiedere un aumento di potenza al proprio fornitore di energia, quindi senza dover sostenere costi fissi aggiuntivi dovuti all’incremento della potenza.

La gestione di questa innovativa sperimentazione è stata affidata al Gestore dei Servizi Energetici (GSE), che ha già attivato sul proprio sito un’area dedicata raggiungibile al seguente link:

https://www.gse.it/servizi-per-te/rinnovabili-per-i-trasporti/agevolazioni-per-la-ricarica-dei-veicoli-elettrici

L’adesione alla sperimentazione avviene su base volontaria e per i clienti domestici è completamente gratuita, mentre per i clienti non domestici comporta la sola applicazione di un contributo in quota fissa a copertura degli oneri amministrativi (nel 2020 pari a 25,81 €) applicato direttamente in bolletta dal fornitore di energia.

L’impresa distributrice, cioè quella che installa ed esercisce i contatori elettrici, apporterà le modifiche provvisorie ai criteri di funzionamento dei contatori, dando la possibilità ai soggetti, che hanno fatto richiesta, di poter prelevare una potenza massima di almeno 6,05 kW, senza l’intervento del limitatore, nelle sole fasce orarie notturne e festive.

Per poter accedere alla sperimentazione la fornitura di energia elettrica deve possedere alcune caratteristiche tecniche specificate nella “Guida operativa per partecipare alla sperimentazione ARERA dedicata alla ricarica dei veicoli elettrici in orari notturni e festivi” predisposta dal GSE, a cui vi rimandiamo per ulteriori dettagli.

Per formazione e informazioni sulle opportunità riferite alla Mobilità Elettrica contattaci: info@epicentroitalia.com.

You may also like